sabato 9 luglio 2011

Mazzancolle al rum e lime con crema di zucchine e menta


Decisamente è estate e decisamente fa caldo…e con questo caldo spazio a ricette fresche e leggere!
Oggi vi racconto il mio ultimo esperimento.
Zucchine&Crostacei è un abbinamento classico. Io ho cercato di renderlo un po’ più originale e fresco, ispirandomi a quello che per me è il cocktail dell’estate per eccellenza: il mojito!




E con questo caldo, non si può non godere del terrazzo, magari insieme agli amici, spizzicando e sorseggiando cocktail ghiacciati.

Ingredienti per 6 persone:

18 mazzancolle fresche
1 lime (buccia grattugiata)
2 cucchiai di rum invecchiato
sale q.b.


per la crema di zucchine:
4 zucchine (circa 400gr)
1 bicchiere di brodo vegetale
5-6 foglioline di menta
sale e pepe q.b.


Cuocete le zucchine a vapore per circa 20 minuti (fino a quando risulteranno morbide punzecchiandole con la forchetta), o in alternativa nella pentola a pressione (farete di sicuro più in fretta). Frullate quindi le zucchine con la menta e il brodo, aggiustando di sale e aggiungendo una grattatina di pepe (non troppo altrimenti potrebbe sovrastare il gusto delicato della zucchina). Ne dovrà risultare un cremina densa.
Pulite le mazzancolle facendo attenzione a non togliere la codina (sarà più facile afferrarle, e non serviranno le posate) e sciacquatele sotto acqua corrente. Mettete una padella sul fuoco e quando sarà ben calda versatevi le mazzancolle e fatele rosolare velocemente a fuoco alto. Abbassate la fiamma, aggiustate di sale, aggiungete la buccia grattugiata del lime e sfumate, alzando nuovamente la fiamma, con il rum. Fate saltare ancora un paio di minuti fino a cottura.
Per servire usate delle ciotoline (18) monodose, nelle quali metterete uno-due cucchiaini di crema di zucchine, e adagiatevi sopra la coda di mazzancolla.
Potete eventualmente usare dei bicchierini da liquore (6), nei quali dividerete la cremina, e metterete appoggiati tre mazzancolle per ogni bicchierino.
Servite il tutto tiepido.


Io ho scelto le mazzancolle, ma vi suggerisco di provare anche con degli scampi (io purtroppo sono arrivata tardi dal pescivendolo e li aveva già finiti...).
Dal mio terrazzo auguro buona estate a tutti! ...ma soprattutto buon appetito!


Con questa ricetta partecipo al contest L'Estate in un Boccone ideato da About Food e Cassandra.it


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...