giovedì 20 dicembre 2012

Cipolline borettane in agrodolce

Quando devo pensare a un contorno sono sempre un po' in crisi. Mi è facile pensare a un menù equilibrato (almeno equilibrato per me), ma quando devi decidere cosa accompagnare sono in difficoltà, tanto che a volte mi limito a un'insalatina verde, che sicuramente pulisce la bocca ma può risultare un po' noiosa, o alle patate al forno, che ho scoperto non piacere a tutti (incredibile ma è così :D).
Qualche settimana fa ho preparato il lesso e mi sono messa a pensare e ripensare a qualcosa di accompagnamento che fosse un po' meno scontato del purè. E così, tra gli scaffali della frutta e verdura ecco che si mettono in mostra le cipolline borettane (ve lo assicuro c'era una grande freccia luminosa con scritto "compraci, daiiii compraci" :D). Ed ecco il mio contorno: cipolline borettane agrodolci!



Ingredienti (per 3-4 persone):

500 gr di cipolline borettane sbucciate
2 cucchiai di olio EVO
50 ml di aceto di vino bianco
1 cucchiaino di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena
1 cucchiaio di miele di castagno
1 rametto di rosmarino
1 foglia di alloro
sale e pepe q.b.

Mettete l'olio e le cipolline in una casseruola, mettetele a fiamma viva e fatele rosolare per due tre minuti, sfumate quindi con l'aceto di vino, fate svaporare per un minuto e poi aggiungete l'aceto balsamico (se non ne avete di quello buono evitate questo ingrediente), il miele, le erbe (rosmarino e alloro), salate e pepate. 
Abbassate la fiamma e fate cuocere col coperchio per una mezz'oretta fino a che alla forchetta risulteranno morbide ma non spappolate. Servite calde.


Sono ottime anche tiepide. Potete prepararle anche in anticipo e ripassarle in forno per 15 minuti a 180° prima di servirle. Si insaporiranno ancora di più e il sughino sarà fantastico!


Potete variare la quantità di aceto e miele a seconda dei vostri gusti (più dolce o più acido). Se non amate il miele potete sostituirlo con un cucchiaio di zucchero di canna.

Buon appetito!

3 commenti:

  1. Adoro le borettane!
    Baci,
    Cri

    RispondiElimina
  2. Ciao cara, ottima idea queste cipolline. Approfitto per farti gli auguri di buone , un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Un grazie di cuore a entrambe e l'augurio di trascorrere delle serene feste!
    Marta

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...