giovedì 11 luglio 2013

Crostata golosa alle ciliegie

Oggi è il compleanno dell'amore mio (si beh... dai perdonatemi un po' di sdolcinerie!), così ieri mi sono dedicata a sfornare un po' di dolci da offrire in ufficio. Motivo per cui i prossimi post saranno prevalentemente dolci. Si tratta di ricette facili, ma soprattutto di dolci facili da mangiare, tranne questo, il più goloso e il preferito dal festeggiato :-) (pare cmq che nessuno abbia avuto problemi, e ormai non ne sono rimaste più nemmeno le briciole) non si poteva quindi che partire da qui. 
Non ho fatto altro che mettere insieme preparazioni ormai rodatissime (frolla e crema pasticciera) con un tocco estivo dato dalle ciliegie, che secondo me si sposano benissimo col cioccolato, e poi erano nella cassetta di questa settimana, quindi dovevo trovare un modo creativo per usarle ;-)

Ingredienti:

Frolla al cacao:
200 g di farina 00
100 g di cacao amaro
90 g di zucchero
150 g di burro 
1 cucchiaino di lievito

Per la crema:
500 g di latte (meglio se intero)
150 g di zucchero
40 g di maizena
150 g di tuorli
1 baccello di vaniglia
buccia di un limone
un pizzico di sale

ciliegie per guarnire a piacere

Mettete la farina e il cacao in una capiente ciotola, aggiungete lo zucchero, il sale e il lievito,  aggiungete il burro e lavorate velocemente gli ingredienti, avendo cura di mantenere sempre tra le dita e il burro uno strato di farina (sabbiatura). Quando avrete ottenuto un composto sbriciolato aggiungete l'uovo sbattuto e amalgamate velocemente in modo da ottenere una massa compatta e abbastanza omogenea. Avvolgete nella pellicola e fate riposare in frigorifero per almeno un'ora.
Nel frattempo preparate la crema. Versate il latte in una casseruola, inisieme alla buccia di limone e al baccello di vaniglia, e portate a bollore. Nell'attesa sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete poi la farina e il sale. Quando il latte inizia a bollire togliete dal fuoco e unite il composto di uova, mescolate con l'aiuto di una frusta e rimettete sul fuoco (a fuoco basso) cuocete per altri 5-6 minuti fino a che la crema non si sarà addensata. Trasferite la crema in una ciotola, coprite con della pellicola e fate raffreddare.
Imburrate uno stampo da crostata, o una tortiera da 24 cm. Stendete la frolla tra due fogli di pellicola con un mattarello, fino a ottenere una sfoglia di 3-4 mm. Foderate la tortiera e regolate i bordi. Con una forchetta praticate dei forellini sul fondo. Versate la crema e livellatela. Guarnite la crostata con ciliegie denocciolate e tagliate a metà. 
Infornate a 180° (forno preriscaldato) per 35-45 m, sulla superficie della crema dovrà formarsi una leggera crosticina, e la frolla dovrà risultare croccante al tatto (a differenza della frolla classica il colore non ci aiuta a capire quando è cotta). 
Sfornate fate raffreddare e conservate in frigo.

Risultato approvato :D!

5 commenti:

  1. Che uomo fortunato!

    RispondiElimina
  2. bellissima questa crostata Marta!

    RispondiElimina
  3. Marta questa torta è spettacolare..e visto che sono una delle fortunate presenti in ufficio oggi posso testimoniare che è davvero buonissima!Complimenti!

    RispondiElimina
  4. Auguriiii al tuo amore..bellissima la torta che gli hai preparato! Complimenti e buona serata <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. Auguroni all'amore tuo e complimenti a te per questa delizia! :) Un bacio grande, buona serata :**

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...