giovedì 22 marzo 2012

E' primavera...tortine salate con ricotta e verdurine

E' primavera! L'aria si è fatta più dolce, il sole ci fa compagnia più a lungo, sul terrazzo spuntano i primi fiorellini e le erbe aromatiche spuntan dalla terra! Si inizia a far attenzione alla linea, si desiderano cibi più leggeri, e si ritrova il piacere di acquistare le primizie al mercato!
...qualche volta inizia anche la poca voglia di restare ore ai fornelli, prediligendo preparazioni veloci e semplici, dato che ora il sole ci richiama fuori dalla cucina, ad armeggiar coi vasetti, la terra, le sementi. E poi c'è chi arriva per cena un po' tardi e allora gli si fa trovare qualcosa di sfizioso ma che non impedisca il buon dormire :-)


Qualche settimana fa ho scovato questa meraviglia: dei vasetti con terra e sementi, e si è risvegliata la piccola contadinella che è in me!!! Non potevo farmeli sfuggire!

Così appena l'aria ha superato la soglia dei 10°C, anche il mio terrazzo ha ricominciato a vivere!


Così , tra un vasetto e l'altro, finchè attendo che le mie piantine facciano capolino, ecco qui delle tortine salate veramente sfiziose e attente un pochino (se non contiamo la pasta sfoglia e la pancetta...dettagli! :D ) anche alla linea, senza però dimenticare i sapori! Vabbè tornare in forma...ma senza il sorriso come si fa?


Ingredienti:
1 confezione di pasta sfoglia rettangolare
500 gr di ricotta
1/2 bicchiere di latte
250 gr di parmigiano
2 uova
150 gr di pomodorini
2 zucchine
2-4 fette di pancetta (o prosciutto cotto)
un cucchiaino di semi di anice
sale e pepe q.b.

Mettete la ricotta in una ciotola, ammorbiditela con l'aiuto di una frusta aggiungendo il latte, aggiungete poi le uova sbattute, il parmigiano, un pizzico di sale e una grattata di pepe.

Rivestite con quattro dischi di pasta sfoglia 4 tortiere tonde del diametro di 14 cm, precedentemente rivestite di carta da forno (se volete evitare di imburrarle), e bucherellate la pasta con una forchetta.

Mettete sul fondo di due delle tortine le fettine di pancetta. Distribuite quindi il composto di ricotta nelle quattro tortiere. Tagliate a rondelle sottili le zucchine e distribuitele quindi sulle due tortine con la pancetta, avendo cura di farle affondare leggermente nel composto di ricotta.
Distribuite sulle tortine senza pancetta i pomodorini tagliati a metà per il lungo e cospargeteli di semi di anice.

Infornate in forno preriscaldato a 200°C per circa 25-30 minuti. Sfornate e servite. Sono molto buone anche tiepide.


Sono entrambe molto sfiziose, così piccole si presentano molto bene. Possono essere una buona idea per un pic nic un po' creativo, ma anche per un buffet.


Con i ritagli di pasta sfoglia potrete fare dei simpatici salatini, avvolgendoli ad esempio intorno a delle olive o a delle acciughe. Mi raccomando: non si butta via niente!

Buon inizio di primavera a tutti!

Con questo post partecipo al contest "Trasformiamo la ricotta" di Fior di rosmarino e La cuoca dentro


13 commenti:

  1. Troppo belle le tue tortine salate!!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao, volevo invitarti alla mia raccolta di dolci che si preparano in tutto il mondo per il periodo pasquale. Mi piacerebbe tanto vederti tra le partecipanti :)

    a presto

    http://fairieskitchen.blogspot.it/2012/03/tutta-la-dolce-pasqua-del-mondo-il-mio.html

    RispondiElimina
  3. Queste tortine sono veramente belle, perfette per la primavera. Facci sapere com eva con le tue piantine, anch'io ero tentata di comprarle!

    RispondiElimina
  4. Stanno già dando grandi soddisfazioni! Te le consiglio!
    Settimana prossima posterò i progressi ;-)

    RispondiElimina
  5. Carinissimi i tuoi vasetti e deliziose le tortine, grazie per aver pensato al nostro contest. A presto!

    RispondiElimina
  6. P.S. Secondo il regolamento del contest dovresti mettere il banner anche nella tua home page. Grazie!

    RispondiElimina
  7. P.P.S. Scusami se ti scrivo a rate :)))
    Mi sono accorta ora che mi hai lasciato la tua ricetta con un commento al post sbagliato. Devi lasciarla qui

    http://fiordirosmarino.blogspot.it/2012/03/trasformiamo-la-ricotta.html

    RispondiElimina
  8. ok, ricetta inserita, grazie!!!

    RispondiElimina
  9. anche io sento ila primavera... quell'aria frizzante che ti fa rinascere... le tue tortine sono un degno festeggiamento :-) baci

    RispondiElimina
  10. Le tue tortine salate hanno davvero i colori e l'aspetto allegro della primavera! :-)
    Grazie della tua partecipazione, corro ad inserirti! :-)

    RispondiElimina
  11. Sol a guardarle così colorate fanno pensare all'allegria che porta con se la primavera!

    RispondiElimina
  12. Che bel angolino qua!!! davvero complimenti :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...